sabato 20 Aprile 2024
HomeLa Juventus dà un ultimatum a Memphis Depay
Array

La Juventus dà un ultimatum a Memphis Depay

La priorità della Juventus, Memphis Depay, sta mettendo sotto pressione la Vecchia Signora. Non si tratta solo del nome del giocatore, ma anche della capacità della squadra di vincere la sfida.

Dopo un inizio di carriera impressionante con il PSV Eindhoven, la carriera di Memphis Depay ha preso una brutta piega. Al Manchester United, l’olandese era in fase discendente. Poi si dirige in Francia, dove l’Olympique Lyonnais gli offre la possibilità di tornare in pista. Ma anche lì ha avuto i suoi alti e bassi. La scorsa estate, il nativo di Moordrecht ha deciso di fare le valigie per unirsi al Barcellona, il club dei suoi sogni, come ha confessato.



Ma per andarci, Memphis ha dovuto fare dei sacrifici finanziari. Tuttavia, l’attaccante era pronto a fare qualsiasi cosa per unirsi ai Blaugrana. Con loro ha avuto fortune alterne. Alla fine, però, ha risposto con il titolo di capocannoniere della stagione 2021-22 con 13 gol. Nonostante le sue prestazioni e i suoi sacrifici, quest’estate a Depay è stato chiesto di andarsene. Sebbene il giocatore piaccia a Xavi, il club ha bisogno di vendere e ridimensionarsi per rimpinguare le proprie casse.



Memphis vuole i soldi

Nonostante il desiderio di rimanere, l’ex capitano dell’OL ha accettato la decisione del suo club. E sebbene non abbia voluto resistere come il suo connazionale Frenkie de Jong, Memphis non vuole fare un regalo. Come spiegato di recente, il 28enne ha fatto grandi sacrifici finanziari lo scorso anno e intende recuperare i soldi cambiando club contro la sua volontà. Questo è sufficiente a preoccupare la Juventus, che ha rapidamente raggiunto un accordo con i catalani.


Questi ultimi, favorevoli a un trasferimento e quindi alla possibilità di recuperare denaro, si sono scontrati con un Memphis deciso a dettare la sua legge. Da diversi giorni l’accordo è bloccato. Il motivo? Le elevate richieste finanziarie dell’olandese. La Gazzetta dello Sport riporta che il giocatore, che vuole andarsene da libero professionista e firmerebbe un contratto biennale, chiede 7,5 milioni di euro netti a stagione. È fuori dalla portata della Juve.



La Juventus lo metterà sotto pressione

La Vecchia Signora, che sta valutando Milik (OM) come piano B, non vuole convincere Memphis Depay. Secondo Sport, nonostante il rallentamento del dossier, ha grandi possibilità di approdare a Torino. Lì non si nasconde che è un bersaglio. In un’intervista rilasciata ieri alla televisione italiana, Pavel Nedved ha dichiarato: “Sì, Memphis è uno dei giocatori che abbiamo in lista. Può giocare come centravanti o come ala”. Ma il club italiano dovrà convincerlo a rivedere le sue richieste salariali.



Sia la Gazzetta dello Sport che il Mundo Deportivo riportano che la decisione sarà presa oggi dal club torinese. Gli amministratori e il comitato di controllo si riuniscono per valutare le condizioni economiche del contratto di Memphis e prendere una decisione definitiva in merito. O trovano un accordo con lui o lasceranno cadere la questione. La palla è nel campo di Memphis, che è più che mai sotto pressione perché è stato raggiunto un accordo verbale in parallelo con Miliki e OM.



ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -

ULTIMI ARTICOLI