lunedì 15 Luglio 2024
HomeCorSport | Belotti e la Roma, chiusura vicina: la mossa di Tiago...
Array

CorSport | Belotti e la Roma, chiusura vicina: la mossa di Tiago Pinto che cambia tutto

Il club ha rassicurato il Gallo, che ha ridotto le richieste pur di agevolare il suo trasferimento in giallorosso

Probabilmente questo weekend sarà l’ultimo di Andrea Belotti davanti alla tv. Il centravanti è disposto ad aspettare ancora la Roma, perché pare che nelle ultime ore sia stato tranquillizzato. Molti dei suoi futuri compagni sono in contatto con il Gallo, che lo caricano in attesa del suo arrivo. Andrea in Nazionale ha buoni rapporti con tutti ed è molto amico di Pellegrini.



Tiago Pinto deve sistemare le cessioni

Tiago Pinto deve sistemare le cessioni, ma a questo punto non può più rinunciare a Belotti. Si tratta solo di aspettare, con Mourinho che pressa e domani in conferenza stampa si farà sentire. Belotti aveva programmato di lasciare Palermo nel weekend, ma ha deciso di restare ancora nella città natale della moglie Giorgia Duro. L’operazione si può chiudere nelle prossime ore, anche domani. Intanto, in attesa di una telefonata da Trigoria, il giocatore si allena presso la palestra Virgin in centro, dalle parti del Giardino Inglese. Lavora con il preparatore atletico personale anche sul campo che ospita le giovanili del Palermo, o va a correre a Mondello, dove incontra molti tifosi rosanero che ancora gli vogliono bene. Qualche sera è stato avvistato in compagnia della moglie anche al Country, un circolo-discoteca molto noto a Mondello. L’attesa è spasmodica, non vede l’ora di sbarcare a Fiumicino. Nelle ultime ore Belotti pare abbia fatto un altro passo verso la Roma: è disposto a ridurre ulteriormente le proprie richieste pur di agevolare il trasferimento. Questa sua convinta voglia di vestire la maglia giallorossa ne ha fatto già un beniamino dei tifosi, prima ancora di arrivare. Mourinho sta facendo una forte pressione per averlo il prima possibile.



La questione Shomurodov

Tiago Pinto deve sistemare uno tra Shomurodov e Felix prima di aprire le porte a Belotti. La Roma non vuole prestare l’uzbeko senza obbligo di riscatto. Per questo la trattativa con il Bologna non va avanti, nonostante Mihajlovic abbia dato il suo gradimento. L’attaccante ha già un accordo con il Bologna, ma le società sono distanti sulla formula e sulla valutazione del giocatore e l’irrigidimento della Roma non piace al club rossoblù. Ma questa resta l’unica pista concreta visto che non ci sono altri club interessati. Sartori e Tiago Pinto si aggiorneranno nei prossimi giorni.



Felix in partenza

Sembra più facile ipotizzare la partenza di Felix. L’interessamento della Cremonese è il più concreto per il ghanese (ci sono anche il Monza, il Lecce e, più defilata, la Salernitana), ma il club lombardo può arrivare a un’offerta di 3/4 milioni più qualche bonus. La Roma deve abbassare la richiesta iniziale di 10 milioni. Infine potrebbero esserci novità per alcuni giocatori in esubero. Il giovane Calafiori potrebbe andare al Benevento con De Rossi. L’ex capitano giallorosso è un grande estimatore di Riccardo, che ha bisogno di un club che gli dia fiducia per giocare con continuità. Kluivert, ancora al centro di una complessa trattativa con il Fulham, potrebbe tornare all’Ajax, in caso di cessione di Antony, che piace al Manchester United.



ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -

ULTIMI ARTICOLI