martedì 5 Marzo 2024
HomeInter : le spiegazioni di Marotta dopo il fallimento su Dybala e...
Array

Inter : le spiegazioni di Marotta dopo il fallimento su Dybala e Bremer

Il direttore sportivo dell’Inter, Giuseppe Marotta, ha spiegato le ragioni del mancato ingaggio di Paulo Dybala e Bremer.

Dopo gli acquisti di Andre Onana, Henrikh Mkhiraryan e Romelu Lukaku, il mercato dell’Inter poteva essere perfetto con gli ingaggi di Paulo Dybala e Bremer. Purtroppo per i tifosi nerazzurri, il centrocampista argentino ha finito per firmare per l’AS Roma, mentre il difensore brasiliano è stato ceduto dal Torino alla Juventus. Due giocatori mancati che Giuseppe Marotta non vede come un fallimento.

“Non c’era bisogno di Dybala”

“Paulo Dybala? L’ho detto in un momento in cui non c’erano sospetti, eravamo e siamo abbastanza nel settore offensivo. Non c’era spazio, non perché non sia un buon giocatore, ma perché non ce n’era bisogno. Bremer è un grande giocatore, ma ovviamente i nostri vincoli economici e finanziari non ci hanno permesso di concludere. Quando arrivano offerte molto lontane dalle nostre, è giusto che il venditore e il giocatore facciano la loro scelta…” ha dichiarato il direttore sportivo dell’Inter a DAZN.

L’Inter di Simone Inzaghi affronta l’RC Lens questo sabato in uno Stade Bollaert-Delelis gremito da 32.000 tifosi.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -

ULTIMI ARTICOLI